lunedì 25 agosto 2014

Guida - Come Restaurare Un Termosifone.

Portare a nuovo un vecchio termosifone con il fai da te, è semplicissimo. Con il minimo sforzo e pochissimi attrezzi si possono ottenere risultati sorprendenti, che ovviamente andranno ad appagare la vostra soddisfazione personale. Se volete ripristinare i vostri termosifoni e farli sembrare come nuovi, non vi resta che seguire i consigli di questa mini Guida Illustrata.  
vendita-online-termosifoni-ebay
Come Restaurare Un Termosifone
1) Con l'aspiratore eliminate dal radiatore, specialmente nelle fessure e rientranze, quanta più polvere e lanuggine potete. 
rimuovere-polvere-dal-termosifone
1
2) Eliminate eventuali macchie di sporco con un detergente e un panno bagnato. Se è pulito usate una spazzola a setole rigide insistendo negli interstizi. 
per-eliminare-sporco-dal-termosifone
2
3) Prima di apprestarvi alla pittura del radiatore coprite con nastro adesivo di carta tutte le parti che non vanno smaltate. 
prima-di-verniciare-termosifone
3
4) Collocate dei fogli di giornale sotto il termosifone per proteggere il pavimento da eventuali colature dello smalto. Partite dalle parti esterne per incominciare a smaltare il radiatore. Non dimenticatevi di pitturare anche la parte sottostante del radiatore. Per dipingere i punti più difficili da raggiungere usate l'apposito pennello angolato che vi permette di penetrare negli stretti spazi degli elementi. 
come-pitturare-un-radiatore
4
5) Gli aloni che si formano ai lati del radiatore possono essere rimossi con una spugna intrisa di candeggina. Se i punti sporchi rimangono e la candeggina non è sufficiente a eliminarlo stendete una mano di pittura
rimuovere-aloni-sui-lati-del-termosifone
5
Ti Può Anche Interessare:
  Come Sostituire Un Calorifero 
sostituire-calorifero
CLICCA QUI
  Verifiche Generali Da Fare In Casa 
verifica-tubo-gas
CLICCA QUI

           
 Come Siliconare Un Lavandino 
sigillare-vasca-da-bagno
CLICCA QUI