venerdì 16 settembre 2016

Come Staccare E Sostituire Alcune Mattonelle Sulla Parete.

piastrellista-fai-da-teVi siete accorti che alcune piastrelle sulla parete sono vistosamente danneggiate e dovete sostituirle? Volete risparmiare e siete disposti a tentare di risolvere da soli l'inconveniente? Allora non rimane altro che calarvi per qualche ora nei panni di un piastrellista fai da te. A patto che abbiate già delle nuove piastrelle di ricambio, questa guida, suggerisce cosa vi serve e come poter svolgere questo lavoro con la massima precisione.
Rimozione Piastrelle.
1. Proteggere l'area di lavoro sottostante con un panno di tela o con del cartone.
2. Usare un taglierino per segnare le fughe intorno alle mattonelle rotte.
come-togliere-piastrella-dalla-parete

3. Facendo attenzione a non intaccare le mattonelle adiacenti, allentare quelle da rimuovere con scalpello e martello. Tuttavia, un'altro sistema, consiste nel rompere la piastrella con piccoli colpetti a partire dal centro verso l'esterno.  
4. Utilizzare una spatola per raschiare e pulire dai detriti la parete. 
Come Applicare Le Nuove Piastrelle.  
1. Se necessario, levigare i bordi delle nuove piastrelle con carta vetrata o una pietra al carborundum. 
2. Acquistare la malta per piastrelle (è un collante a base di cemento e additivi). 
3. Applicare il collante sulla parete con una spatola. 
come-incollare-una-piastrella-alla-parete

4. Stendere un pò di malta sul retro della piastrella pressandola a parete e livellandola a quelle adiacenti (con riga di alluminio o legno diritto). Rimuovere la malta in eccesso dalle fughe.
come-applicare-piastrella-sul-muro

5. Ripetere l'operazione su tutte le piastrelle di ricambio, e attendere almeno 30 minuti (secondo indicazioni del produttore) per applicare lo stucco sulle fughe.
sostituire-piastrella-sul-muro-in-bagno

6. Utilizzare una spatola di gomma per forzare lo stucco nelle fughe tra le piastrelle.


come-stuccare-fughe-piastrelle  
7. Applicare la malta con la punta delle dita per riempire le aree difficili da raggiungere.
stuccatura-mattonelle-a-perete

8. Attendere 10 minuti, quindi pulire lo stucco dalle piastrelle con una spugna umida.
9. Aspettare la notte, poi lucidare nuovamente le piastrelle con una spugna pulita e asciutta.
lucidare-pulire-stucco-sulle-piastrelle

N.B.
Il problema è di avere al di sotto delle piastrelle lo strato di collante dello spessore giusto affinchè non vengano ne troppo incassate ne troppo sporgenti.


Altro Metodo Consigliato:
Lascia la colla vecchia a fare da supporto guida, facendo si che le piastrelle riprendano il loro posto originario. Incollare le piastrelle con un leggero strato di Millechiodi o un bicomponente epossidico, che non ne modifica la profondità.

Il Collante, va messo a punti e non a strisce, in modo tale che poi premendo sulla piastrella la quantità di colla formi un'area di incollaggio sottile ma sufficiente.
applicare-millechiodi-sulla-piastrella

Dopo 24 ore dall'incollaggio sigillare le fughe con il mastice per piastrelle. Impastalo molle, passalo nelle fessure con una spatola in modo che penetri e poi pulisci con una spugna umida. Fai in modo che la spugna elimini il mastice in eccesso senza scoprire di nuovo le fessure.
Ti Può Anche Interessare:

 Come Asciugare Rapidamente Lo Stucco Sulle Pareti.
 Come Creare Una Finta Mattonella Resistente.