martedì 10 novembre 2020

Quanto Costa E Come Si Cambia La Pietra Refrattaria Della Stufa A Legna

prezzo-lastre-refrattario

Quanto Costano e Come Si Sostituiscono Le Piastre Di Refrattario Della Vecchia Stufa A Legna e Del Forno Pizza

Tutte le stufe a legna necessitano di una pulizia periodica per essere sempre efficienti e riscaldare le nostre fredde serate invernali. Tuttavia, se ci troviamo a dover restaurare una vecchia stufa, dovremmo principalmente impegnarci a sostituire la pietra refrattaria.

Il costo può variare a secondo della grandezza. Con una semplice ricerca su Google, potresti reperire ad esempio delle piastre di refrattario per stufa o forno a legna 30 x 30 x 2 cm ad un prezzo di circa 20,00 
 cadauno, e mattoni refrattari a circa 1 €.

Hai già acquistato le lastre di refrattario per la tua vecchia stufa o forno a legna e vorresti sostituirle da solo ma non sai come iniziare? Non preoccuparti stiamo per darti qualche utile consiglio. Leggi Questa Guida Illustrata.

Leggi: Come sostituire le lastre di refrattario della stufa a legna fai da te.


mercoledì 4 novembre 2020

Come Asciugare Subito Lo Stucco Sui Muri Fai Da Te

metodo-ascigatura-rapida-stucco-pareti

Soluzione Fai Da Te Per Asciugare Subito Lo Stucco Murale

Sei in procinto di tinteggiare una stanza ma devi prima riparare delle crepe e dei fori sui muri?
Ti stai chiedendo se esiste una soluzione fai da te per velocizzare l'essiccazione dello stucco e risparmiare tempo prima di procedere con la mano di pittura?

In pratica, un trucco c'è per asciugare subito lo stucco prima del previsto, ma prima di proseguire con la lettura, devi prima sapere che in commercio esistono stucchi riempitivi per pareti a rapida essiccazione, in pasta e in polvere, adatti per intonaco, pietra, cemento e legno. Al giorno d'oggi, sono pochissimi i prodotti non reperibili in commercio per le nostre necessità, e per rendersene conto basta effettuare una ricerca su Google.


Tuttavia, se hai deciso di non spendere altro denaro, ti consigliamo di leggere questa Guida sul fai da te.

Leggi: Un Trucco Molto Economico Per Far Asciugare Velocemente Lo Stucco Sulle Pareti.

lunedì 2 novembre 2020

2 Soluzioni Per Rimuovere La Vecchia Pittura Dai Muri Con Poca Spesa

2 Soluzioni Fai Da Te Per Rimuovere Totalmente La Vecchia Pittura Sulle Pareti.

Devi tinteggiare le pareti di casa ma la vecchia vernice sui muri si stacca? Questo è un problema che si presenta spesso, soprattutto quando si deve ritinteggiare un locale o un'intera abitazione.

In pratica, il più delle volte l'inconveniente si manifesta quando si sceglie di pitturare con un rullo su una parete dove si sono sovrapposti vari strati di vecchia vernice. 
Tali pareti, apparentemente sembrano essere integre, ma purtroppo il più delle volte non è come sembra infatti, appena si inizia con la prima mano di vernice, la vecchia pittura inizia a scollarsi dall'intonaco e viene giù a pezzi. 
Sul mercato ci sono già tante soluzioni, per rendersene conto basta fare una ricerca online.
Ad esempio, potreste optare per uno sverniciatore a base acquosa, in gel oppure uno sverniciatore ultra forte che agisce rapidamente sollevando e ammorbidendo il vecchio strato di vernice. 
Solitamente basta 1 L di quest'ultimo per coprire circa 5 metri quadrati.


Tuttavia, per risparmiare un pò di denaro, si possono anche adottare delle idee fai da te molto efficaci e a basso costo.
Nota: 
Per evitare disagio a lavoro inoltrato, prima di tutto è consigliato fare dei test per verificare se necessario intervenire con la rimozione della vecchia vernice. 
sverniciare-muri-con-poca-spesa
Spatolina Di Ferro

La verifica è semplice, basta inumidire la parete con un pennello o un rullo intriso d'acqua tiepida e attendere per qualche minuto. Strofinare poi lievemente la punta di una spatolina di ferro sullo strato vecchio di vernice. Se quest'ultima risulta troppo morbida e si stacca con estrema facilità, è evidente che dovrà essere rimossa prima di tinteggiare di nuovo.  

Leggi : 2 Soluzioni Fai Da Te Per Rimuovere La Vecchia Pittura Dalle Pareti Velocemente E Con Poca Spesa
Condividi Pagina

Condividi Pagina

lunedì 19 ottobre 2020

Make-Up Horror Finta Ustione Sul Viso E Occhio Sanguinante Fai Da Te


Come realizzare da soli una finta ustione realistica sul viso con occhio sanguinante per Halloween


Condividi Pagina
Condividi Pagina

Halloween è alle porte e vuoi impressionare e sorprendere i tuoi amici con un trucco teatrale horror fai da te?
Oppure vuoi solo fare uno scherzo (un pò stravagante) a un amico? 
I motivi possono essere vari, ma la cosa più importante è che adesso sei nel posto giusto! 

Stai per scoprire come realizzare da soli uno dei più caratteristici make-up di halloween, ossia la simulazione di una lieve finta ustione sul viso con occhio che sanguina.
Ovviamente, non dovrai essere un professionista con l'esperienza di un make-up artist per ricreare il sopraccennato effetto di scena.
Basterà seguire passo passo le istruzioni riportate in questa guida illustrata per realizzare il trucco su se stessi (davanti a uno specchio) oppure sul viso di un'altra persona.
Procurati l'occorrente di seguito elencato, ritagliati un pò di tempo e concentrati giusto il necessario per portare a termine un make-up che sia effettivamente realistico.

Occorrente

Procedimento


Strappa un pezzo ad angolo di carta igienica, posizionalo all'altezza dello zigomo appena sotto le ciglia. Per fissare provvisoriamente la carta igienica alla pelle, inumidisci la carta con un pennellino intriso d'acqua (figura 1).
make-up-di-scena

Strofina verticalmente il manico del pennellino sulla carta ancora umida per creare la finta pelle lacerata (figura 2).
finto-occhio-che-sanguina

Attendi qualche minuto per far asciugare la carta, e con un pennellino sovrapponi un pò di vinavil speciale scuola o lo school glue bianco (scelta consigliata) esclusivamente sulla parte coperta dalla carta. Per velocizzare l'essiccazione della colla, usa un phon (asciugacapelli) con aria tiepida a dovuta distanza dal viso (figura 3).

Appena la colla sarà asciutta, usa un correttore make-up color carne per colorare tutto il contorno precedentemente trattato con vinavil. Usa anche la cipria (che può essere anche più chiara del correttore) per regolare il colore (figura 4).

Arrivati a questo passaggio, verifica: se la parte trattata ha l'aspetto simile ad epidermide increspata e danneggiata da cicatrici, allora stai raggiungendo un buon risultato con il trucco. Con un pennellino pulito, applica il sangue finto sulla parte centrale, inizia dalle ciglia e scendi verso lo zigomo e la guancia (figura 5).


Impregna la parte abrasiva di una spugnetta da cucina con un pò di fake blood (sangue finto) e inizia a tamponare la finta pelle danneggiata (figura 6).

Lo scopo finale di questo trucco è quello di simulare una finta ustione sul viso all'altezza dello zigomo con un occhio che sanguina (come mostrato in figura 7).

Tuttavia, puoi usare il medesimo procedimento descritto in questa guida, se ti interessa creare la finta ustione in altre parti del viso o degli arti.
Basta usare un correttore con tonalità tra il rosso e il rosa, o in alternativa impregnare la spugnetta da cucina un pò di fake blood e tamponare lievemente sopra la finta epidermide danneggiata senza 
utilizzare sangue finto con il pennellino.

Inoltre, se vuoi accentuare l'effetto di questo make-up di halloween, applica una lente a contatto colorata usa e getta nell'occhio, e macchia con sangue finto anche il labbro inferiore (come mostrato in figura 8).

Ulteriori Consigli:
  • Il colorante alimentare può macchiare la pelle.
  • Non far entrare in contatto il sangue finto con il bulbo oculare. Lascia sempre un margine di almeno 1 mm dalle ciglia. 
  • Acquista il vinavil speciale scuola (dermatologicamente testato) o in alternativa lo school glue. Entrambi i prodotti sono comodamente reperibili negli shop online.
  • Per asciugare rapidamente lo school glue o il vinavil, usa un phon per capelli con aria tiepida e tienilo a debita distanza dal viso tenendo gli occhi chiusi.


Esonero Di Responsabilità – Disclaimer.

Stiamo solo condividendo un breve tutorial per poter realizzare da soli un make-up di scena nel tentativo di utilizzare prodotti sicuri ed economici.
Non siamo degli esperti.

Questa guida è stata realizzata per scopi di intrattenimento. Non garantiamo la completezza, la sicurezza e l'affidabilità. Qualsiasi azione intrapresa sulle informazioni contenute in questo articolo è rigorosamente a tuo rischio e non saremo responsabili per eventuali danni o perdite. È responsabilità del lettore usare giudizio, attenzione e precauzioni.

Vi sono prove che alcune sostanze, possono causa dermatite ad alcuni soggetti allergici. Tuttavia, non vorremmo raccomandare qualcosa che potrebbe in qualche modo danneggiare la vostra salute. In caso di incertezza, prima di prendere la decisione migliore per voi, i vostri amici e la vostra famiglia, vi invitiamo a fare ricerche approfondite sui vari prodotti mensionati in questa guida, o consultare il proprio medico di fiducia. Grazie.