martedì 7 luglio 2020

Ricetta Filtro Solare Naturale Fatto In Casa Per Bambini E Neonati

Filtro-solare-protezione-alta-bambini


Ricetta Con Ingredienti Naturali Per Fare In Casa Una Crema Protettiva Solare Per Bambini E Neonati.

Voglia di vacanze, di relax, di mare e sole per tutta la famiglia? Desideri legittimi, ma con Il Sole meglio non esagerare, e soprattutto occhio ai più piccoli.
Per bambini e neonati l'esposizione eccessiva alle radiazioni solari può essere pericolosa per lo sviluppo di tumori alla pelle in età adulta. Ad avvalorare questa tesi sono stati proprio gli esperti. Infatti, anche sul sito del ministero della salute vengono descritti con chiarezza quali sono i motivi per cui bisogna prestare particolare attenzione ai bambini quando sono esposti ai raggi solari.
La pelle dei bambini è molto delicata, le cellule, quelle che producono melanina (una protezione contro i raggi UV) sono meno reattive rispetto a quelle degli adulti. Le precauzioni da adottare sono semplici ed efficaci, le puoi leggere qui.

Portare con se in borsa una crema solare ad alta protezione, è la prima regola da non trascurare se vuoi prevenire le scottature
Inoltre, visto che stiamo parlando di bambini e neonati, meglio ancora usare una crema formulata con ingredienti naturali. Un recente studio della Food and Drug Administration negli Stati Uniti, ha infatti affermato che alcune sostanze usate nelle creme solari, potrebbero essere dannose poiché in grado di essere assorbite dall'organismo.


Ragione per cui, in questa guida vogliamo condividere una ricetta fai da te per preparare in casa un filtro solare protettivo e naturale particolarmente idoneo per i neonati. 
Tuttavia, anche gli adulti con pelli sensibili e delicate possono beneficiare di questa crema solare ad alto SPF (Sun protection factor) che durerà per tutta l'estate.

Ricetta Per Preparare In Casa Una Crema Solare Ad Alto SPF Per Bambini E Neonati, Composta Da Ingredienti Naturali. 

Occorrente
occorrente-ingredienti















Ingredienti E Dosi


  1. Olio di Avocado 120 ml
  2. Burro di Cacao a Pezzi 55 g
  3. Olio di Cocco 55 g
  4. Cera D'api 25 g
  5. Ossido di Zinco Polvere 30 g
  6. Olio essenziale (profumo a scelta)
Procedimento

Prepara una ciotola grande di vetro o di ceramica e una pentola alta d'acciaio. Versa circa 3 dita d'acqua nella pentola e appoggia sopra la ciotola vuota che servirà per fondere gli ingredienti a vapore (figura 1).
crema-solare-neonati-fatta-in-casa











Versa nella ciotola gli ingredienti uno alla volta, ognuno di essi nelle quantità descritte in questa ricetta. Inizia a versare l'olio di avocado, dopodichè il burro di cacao, l'olio di cocco e in fine la cera d'api. La cera d'api è un ingrediente fondamentale per rendere la crema resistente all'acqua. (figure 2, 3, 4, 5 e 6).













Metti la pentola con la ciotola sul fornello a fuoco medio. Attendi che l'acqua sottostante vada in ebollizione e permetta agli ingredienti di fondere (figura 7). 


















Quando gli ingredienti saranno fusi, fai raffreddare la miscela per un paio d'ore a temperatura ambiente, ma assicurati che non solidifichi. Quando la miscela si sarà freddata, bisognerà aggiungere l'ossido di zinco per renderla una vera e propria crema solare con SPF.
Versa un pò per volta l'ossido di zinco nella miscela e cerca di amalgamare il composto con una frusta da cucina fino a ottenere una crema compatta (figura 8).













Per dare fragranza alla crema solare, è consigliato usare olio essenziale. Gli oli essenziali sono usati principalmente per profumare, tuttavia, ce ne sono alcuni che possono aumentare i benefici per la pelle, come ad esempio l'olio alla “menta piperita” che rinfresca, l'incenso o la lavanda. 
Versa 10 / 20 gocce di olio essenziale nella mistura e continua a mescolare (figura 9).













Il filtro solare naturale è pronto all'uso. Versa il composto in un barattolo di vetro da 300 ml a bocca larga (per confetture), dopodichè chiudi il barattolo con un tappo ermetico (figura 10).

Nota:
  • L'olio di avocado è nutriente e rigenerante, sulle pelli delicate svolge un'azione protettiva contro gli agenti atmosferici.
  • Il burro di cacao è un antiossidante e restituisce tono ed elasticità alla pelle.
  • L'olio di cocco lenisce e rinfresca la pelle rendendola morbida ed elastica.
  • La cera d'api è impiegata per le sue proprietà idrorepellenti e protettive.
  • L'ossido di zinco è un minerale che offre la massima protezione dai raggi UV creando una barriera sulla pelle contro i due tipi di radiazioni solari più dannose.
  • Essendo una crema fatta in casa non è possibile testare con esattezza SPF. Tuttavia, possiamo affermare che grazie alla formulazione e la percentuale di ossido di zinco usato in questa ricetta si ottiene un SPF tra 30 e 50.
  • Per profumare la crema non usare oli essenziali di agrumi, in quanto quest'ultimi sono fotosensibili e possono favorire le scottature solari.
  • Per conservare la crema è consigliato usare un barattolo a bocca larga, in quanto consente di attingere agevolmente al prodotto e non lasciare rimasugli.
  • E' consigliato acquistare delle quantità maggiori di ogni ingrediente, così da preparare più di un vasetto di crema solare, pronto all'uso per l'anno seguente.
Leggi anche: come fare una tinta naturale per capelli rosso bordeaux

Esonero Di Responsabilità – Disclaimer.

Stiamo solo condividendo una ricetta per poter proteggere la pelle dalle scottature da raggi UV nel tentativo di utilizzare ingredienti naturali, sicuri ed economici.
Non siamo degli esperti.
Vi sono prove che alcune creme solari sono composte da nanoparticelle dannose. Tuttavia, non vorremmo raccomandare qualcosa che potrebbe in qualche modo danneggiare la vostra salute.
In caso di incertezza, prima di prendere la decisione migliore per voi e la vostra famiglia, vi invitiamo a fare ricerche approfondite sui vari ingredienti mensionati in questa guida, sulle creme solari, e su come evitare scottature e prevenire macchie solari, rughe e melanomi.