sabato 3 maggio 2014

Come Montare Un Sifone Di Scarico Estensibile Flessibile Per Il Lavandino.

Se volete sostituire da soli il sifone di scarico del vostro lavabo senza dover chiamare un idraulico, ma allo stesso tempo esigete un'istallazione semplice e veloce, allora la prima cosa da fare, (almeno che tu non ne possieda già uno) è di ordinare un sifone di scarico di tipo estensibile - flessibile.
L'installazione di questo accessorio in PVC è alla portata di tutti. 

Grazie alla sua flessibilità, questo tipo di sifone non necessita di modifiche e il montaggio è semplice essendo un corpo unico senza elementi da assemblare. 
Ma vediamo in questa mini guida illustrata come applicare correttamente questa diversa tipologia di scarico per il lavabo. 

sifone-scarico-lavabo-estensibile




Come Installare Un Nuovo Sifone Di Scarico Flessibile - Estensibile.

1.Smontate il vecchio tubo di scarico non prima di aver poggiato sotto di esso un secchio o una bacinella vuota (potrebbero esserci dei residui e dello sporco). Se ancora non possedete un nuovo sifone di scarico, prima di acquistare il tubo di scarico flessibile sarà bene fare attenzione che la misura della ghiera in ottone del manicotto superiore, sia dello stesso diametro dell'imbocco della piletta sotto il lavabo. 
Quindi, prima di acquistare l'accessorio online, dovete assicurarvi che le misure siano corrette onde evitare perdite di tempo per il reso.

 

Se acquistate l'accessorio in un negozio fisico, è consigliato portare con se il vecchio tubo di scarico. Eviterete così di tornare indietro a farvelo sostituire in quanto; così facendo il venditore potrà fornirvi l'accessorio più conforme.

 

Se non volete portarvi appresso dei rottami, e preferite comunque acquistare online, potreste usare anticipatamente un calibro per misurare il diametro interno della ghiera superiore in ottone, e la misura esterna del manicotto inferiore. Il manicotto inferiore, è il canotto inserito sul sifone flessibile che a sua volta andrà montato sullo scarico proveniente dalla parete. 

 

manicotto-inferiore-estensibile-scarico-lavandino
1

2.Prima di avvitare la ghiera superiore alla piletta del lavandino, inserite all'interno della ghiera la guarnizione in dotazione, dopodichè avvitate e stringete, ma senza esagerare.

guarnizione-ghiera-tubo-scarico-flessibile
 

guarnizione-interna-sifone-scarico-flessibile-estensibile
2
3.Dopo che avrete avvitato la ghiera alla piletta, assicuratevi di aver prima inserito sul manicotto inferiore la borchietta circolare (Rosone) di copertura. Ora che avete il sifone montato in verticale potete iniziare a plasmare la forma del flessibile con le mani, dandogli la tradizionale forma ad U; (vedi disegno). Questa forma è fondamentale al fine di favorire il corretto deflusso delle acque di scarico. Ora inserite il manicotto inferiore (Canotto) nel foro di scarico a muro. 

 




sifone-flessibile-estensibile-montato-correttamente
3

Adesso che avete installato il nuovo sifone estensibile, non rimane che fare una verifica per essere sicuri di aver eseguito correttamente il montaggio, e che l'accessorio sia privo di difetti. Riempite la vaschetta del lavabo almeno per metà, dopodichè togliete il tappo e fate defluire. Nel frattempo, con una mano asciutta verificate con il tatto, intorno alla ghiera e lungo l'estensibile che non ci siano infiltrazioni e perdite d'acqua. 


Leggi anche: Come Montare La Piletta Del Troppopieno In Un Lavandino Inox

Leggi anche: Come Sturare Il Lavandino Intasato 


Leggi anche: Come Riparare Una Perdita A Un Rubinetto 

                     
Leggi anche: Come Riparare Un tubo Che Perde Acqua 


Condividi La Pagina
Condividi la Pagina